Attivato mutuo da 30 mln euro per un primo piano interventi

Sisma, richiesta verifica 313 scuole

Il sisma fa paura. Preoccupazione dei sindaci e delle autorità sulla sicurezza delle scuole in tutta la regione.

Sono 313 i plessi scolastici segnalati dai Comuni per i quali è richiesta una verifica strutturale relativamente all'indice di vulnerabilità a causa di eventi sismici. Il dato è stato fornito dal presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, nel corso della riunione che si è tenuta a palazzo Silone. Oltre ai sindaci, erano presenti il sottosegretario con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca, il Prefetto dell'Aquila, Giuseppe Linardi, il direttore della Protezione Civile regionale, Emilio Primavera. D'Alfonso ha reso noto che la Regione ha avviato le procedure per l'attivazione presso la Cassa Depositi e Prestiti di un mutuo di 30 milioni di euro che potranno essere utilizzati per le verifiche strutturali e per un primo piano di interventi che dovessero essere necessari all'esito del check up. Saranno messe in campo squadre di professionisti che saranno composte da competenze professionali e da tecnici di Reluis.

di MAURO D'AGOSTINO

Categoria: