ATESSA

Spacciavano droga dentro la Sevel

Coppia di Lanciano arrestata per droga.

Poco più di 400 grammi di cocaina e 13 grammi di eroina: questa la droga, del valore di 33 mila euro, trovata ad una coppia di Lanciano. Lui vendeva dosi anche all'interno dello stabilimento dove lavora, la Sevel di Atessa. Con l'accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, Davide De S., 38 anni, e la convivente Luminita T, di 36, sono finiti agli arresti. Lui è in carcere, lei ai domiciliari. L'uomo, mentre era in fabbrica, è stato trovato con addosso l'eroina, "destinata - secondo il pm - alla cessione a terzi all'interno dello stabilimento industriale in cui lavora". Lui, dopo la perquisizione personale, ha avvisato la convivente che è riuscita a far temporaneamente sparire la droga che custodivano in casa, 410 grammi di coca. La droga è stata scovata, due giorni più tardi, dai militari, nella rimessa di una seconda abitazione che hanno nel quartiere Santa Rita a Lanciano. Grazie al fiuto dei cani delle unità cinofile la droga è saltata fuori ed è stata sequestrata. "Il quantitativo di stupefacente rinvenuto era chiaramente destinato ad una duratura e fruttuosa attività di spaccio" spiega il pm.

Categoria: