FESTEGGIANO I PADRONI DI CASA

Serie B: Perugia-Pescara

Nonostante l'impegno della squadra biancazzurra, il Perugia riesce a prender campo e a sfruttare i lati deboli della retroguardia riuscendo a portare a casa la vittoria.

Una partita senza esclusione di colpi che ha visto il Perugia battere 4-2 il Pescara.
Eppure c'è da dire che il Pescara non era partito male grazie al movimento di Mazzotta premiato da proietti e assist per Baez.
Ma nonostante un buon assaggio biancazzurro, il Perugia riesce a prendere campo e a sfruttare i lati deboli della retroguardia riuscendo a portare a casa la vittoria. Nel post-partita il calciatore Amhad Benali ha dichiarato: "Volevamo vincere e fare risultato, ma forse la sconfitta ci fa bene e ci fa capire che non possiamo fare gli errori di oggi. Non siamo riusciti a fare le giocate che vuole il mister, abbiamo tirato poco. La Serie B è questa, ci sono squadre che aspettano. La difesa? Se prendiamo gol è colpa di tutti, abbiamo fatto degli errori e ci hanno puniti. Abbiamo fatto errori gravi, adesso andiamo avanti".

di FEDERICA ORLANDO

Categoria: