PREVENZIONE E CALAMITÀ

"Io non rischio" la campagna approda nei quattro capoluoghi abruzzesi

Foto da internet
Il 14 ottobre a partire dalle ore 9:30.

Il 14 ottobre a partire dalle ore 9:30.
“Io non rischio” è la campagna nazionale di prevenzione dei pericoli durante le calamità naturali: alluvioni, terremoti, maremoti.
Si legge sul sito:” Affrontare un rischio naturale non è facile ma tu puoi fare molto per ridurne gli effetti. E’ il messaggio che apre lo spot della campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile “Io non rischio”, edizione 2017.
Nel video i cittadini sono invitati a partecipare il 14 ottobre, nelle piazze dei 107 capoluoghi di provincia italiani, agli incontri durante i quali i volontari di protezione civile affronteranno i temi del rischio sismico, alluvione e terremoto.
Giunta al settimo anno, quella del 2017 sarà una edizione speciale perché rispetto al passato si arricchisce di iniziative ed eventi legati alla conoscenza dei luoghi e dei rischi realmente presenti sul territorio”.
Questa mattina a Pescara si è tenuta la conferenza stampa di presentazione degli appuntamenti nelle quattro province abruzzesi presieduta dal Sottosegretario alla presidenza Mario Mazzocca.
Sabato 14 ottobre, dalle 9.30, i volontari saranno a Pescara in piazza Garibaldi, da dove partirà un percorso ciclo-pedonale illustrativo sull’esondazione del fiume. A Teramo, in piazza Martiri della Libertà e a Chieti, nel centro storico, percorsi di trekking urbano sulla linea del tempo; a L’Aquila, al Castello Cinquecentesco, Orienteering e giochi per bambini.

Categoria:

Regione: